CASSA PORTIERI ATTIVA NUOVA DIARIA DI 40 EURO PER COVID 19 A FAVORE DEI DIPENDENTI DA PROPRIETARI DI FABBRICATI

Per fronteggiare le conseguenze economiche negative derivanti dal coronavirus, la CASSA PORTIERI – ente bilaterale costituito tra Confedilizia e Filcams-Cgil/Fisascat-Cisl/Uiltucs – ha previsto a favore dei dipendenti da proprietari di fabbricati (fra i quali, portieri, pulitori ecc.) una nuova tutela: la diaria per Covid-19 che si aggiunge alle varie misure in atto.

Gli iscritti alla Cassa hanno diritto ora, in caso di ricovero presso strutture pubbliche individuate per il trattamento del virus dal Ministero, a un’indennità di 40 euro per ogni notte di ricovero per un periodo fino a 50 giorni all’anno. Qualora, secondo le prescrizioni dei sanitari, si renda necessario un periodo di isolamento domiciliare, a seguito di positività al virus, gli iscritti alla Cassa avranno diritto a un’indennità sempre di 40 euro al giorno per ogni giorno di permanenza presso il proprio domicilio per un periodo fino a 14 giorni all’anno. Tale diaria verrà corrisposta anche senza un preventivo ricovero giornaliero.

Per l’attivazione della garanzia (attiva a copertura di eventi occorsi dall’1.1.2020 e senza oneri aggiuntivi per gli iscritti) è necessario il referto del tampone che attesti la positività al virus COVID-19, rilasciato dalle Autorità competenti su conferma del Ministero della Salute o dell’Istituto Superiore di Sanità.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla CASSA PORTIERI, tel. 06/44251191 email caspo@cassaportieri.it

Via Sobrero 20, Torino 011.4733900
C.so Sempione 39, Milano 02.36728919

I nostri Clienti

Fondi Immobiliari

Proprietà Uniche


 © 2020 CB Amministrazioni.it - All Rights Reserved . PI 07241330013