DIFFUSIONE DEFIBRILLATORI IN DIRITTURA D’ARRIVO

defibrillatore

Manca l’ok del Senato per quella che potrebbe rappresentare una svolta rendendo l’Italia un paese all’avanguardia; la Camera ha approvato all’unanimità il DDL relativo all’utilizzo di defibrillatori in ambiente extraospedaliero.

La prima legge a passare fu quella relativa al Decreto Balduzzi nel luglio 2017, che obbligava la dotazione di defibrillatori in ambienti sportivi professionistici e dilettantistici.

Il deputato Giorgio Mulè, promotore dell’iniziativa, è ottimista riguardo quanto sopra ed auspica alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale entro fine anno.

Tra le varie innovazioni previste vi sarà anche una app in grado di geolocalizzare i defibrillatori al fine di accelerare i tempi (in questo caso assai preziosi) di soccorso.

In tema condominiale la proposta di legge per cardio-proteggere gli stabili punta al contributo statale al fine di promuovere la dotazione di defibrillatori semi automatici esterni, portando una riduzione dell’IVA dal 22 al 4% in caso di condominii con più di dieci unità abitative.

La proposta di legge avanzata nel settembre scorso da Filippo Gallinella (M5S) punta all’acquisto con detrazione fiscale pari al 50% ed al rilascio di un certificato di partecipazione a corsi al quale sarà tenuto almeno un condomino di età non inferiore ai 16 anni

Mirko Orlato

Via Sobrero 20, Torino 011.4733900
C.so Sempione 39, Milano 02.36728919

I nostri Clienti

Fondi Immobiliari

Proprietà Uniche


 © 2020 CB Amministrazioni.it - All Rights Reserved . PI 07241330013